Preferisci rent-a-guidel'inglese? Quindi passare a www.rent-a-guide.com
Non mostrarmi di nuovo questo biglietto

Le attività più popolari e tour in Thailandia

Destinazioni e luoghi di interesse in Thailandia

Luoghi di interesse a Thailandia

I migliori tour, attività e biglietti in Thailandia

Viaggi avventura Thailandia

Consigli di viaggio per Thailandia

Thailandia

Il paradiso delle vacanze Tailandia è con una superficie di circa 513 000 km² paragonabile alle dimensioni della Francia. Dal punto di vista geografico, il paese vi offre quattro zone diverse, ognuna delle quali promette un'avventura. Nel nord del paese scoprirete le colline dell'Himalaya, ai piedi dell'Himalaya mozzafiato, durante un tour. Il nord-est è la terra dei coltivatori di riso, anche se è caratterizzata da terreni aridi. È anche la regione più povera del paese. Le spiagge di sabbia che brillano di champagne, danzate attorno ad un'acqua cristallina e turchese scintillante, vi ispireranno come backpacker, bagnanti e vacanzieri attivi nel sud del regno del sud-est asiatico. I coraggiosi subacquei e gli amanti dello snorkeling si muovono qui con squali leopardo o coralli scintillanti di tutti i colori attraverso la rinfrescante acqua di mare.

In totale 60 milioni di persone vivono in Thailandia. Solo nella capitale Bangkok ci sono 10 milioni di thailandesi. Bangkok è l'unica città del paese che si è affermata come metropoli a livello mondiale. La frizzante miscela di complessi alberghieri ultramoderni, templi storici e mercati galleggianti vi incanterà nel vostro viaggio all'estero. Una passeggiata in città o un giro turistico in barca vale la pena a Bangkok sia di giorno che di notte, quando la città appare sotto una luce magica. Provate le strade illuminate, i thailandesi desiderosi di vendere piatti tradizionali thailandesi nelle cucine di strada o visitate il più grande mercato dei fiori di Bangkok e godetevi la vista dello skyline travolgente della città.

Le gite di un giorno nelle province che circondano Bangkok sono particolarmente popolari. Accompagnati da una guida locale, raggiungerete in auto Rachaburi, Kanchanabur o i templi di Ayutthaya. La guida vi porterà a fare un giro sul cosiddetto "treno della morte" sul viadotto di legno lungo il fiume Kwai. Qui si può sperimentare da vicino il ponte conosciuto dall'adattamento cinematografico del 1957. Klong cloni nelle foreste di mangrovie un tempo distrutte e abbandonate, attira soprattutto i turisti della natura. La foresta tropicale, ora rivitalizzata, è di nuovo abitata da famiglie di pescatori che irradiano un particolare senso di comunità. Un altro punto culminante, che fa brillare gli occhi dei bambini, sono le scimmie che si scatenano nell'acqua. La Thailandia è giustamente chiamata la "Terra dei sorrisi", quindi tuffatevi nell'avventura e vivete momenti indimenticabili in un mondo colorato che non potrebbe essere più magico.